Pavia, attraverso i secoli.

2014
PAVIA, ATTRAVERSO I SECOLI
Ho vissuto a Pavia per 12 anni e mi ha sempre affascinato pensare a quanti popoli e a quante persone provenienti da diverse parti del mondo, abbiano camminato tra le sue viette, abbiano passeggiato nei suoi parchi, abbiano costruito mura e torri.
Pensare che fu capitale del Regno Longobardo, che fin dal Medioevo ospita una delle università più antiche d'Italia e che fu tappa dei pellegrinaggi per Roma trovandosi sulla via Francigena.
Addirittura Albert Einstein vi abitò per un breve periodo con la sua famiglia.
 
E' una città affascinante e piena di storia. 
Ho voluto rappresentare Pavia mettendo in contrapposizione la piccola figura umana, presente in ogni scatto, con alcuni luoghi della città stessa. 
Gli elementi grafici presenti vogliono simboleggiare quasi un percorso, uno specchio, una divisione tra presente e passato, una linea guida.
Via Porta Calcinara
San Teodoro
Via Rotari
Duomo
Via dei Liguri
Casa degli Eustachi
Via Porta Pertusi
Porta Calcinara
Largo Giorgio la Pira
Piazza Leonardo da Vinci
Piazza Leonardo da Vinci
ARTICOLI
 
ALLESTIMENTO MOSTRA
 
INAUGURAZIONE MOSTRA 12MARZO2015
 Spazio Espositivo MADE4ART , Milano
La Provincia Pavese
Media Partner ESPOARTE
Articolo di Giovanni Pelloso su ViviMilano - Corriere della Sera
Articoli nel web.
mymi.it , milanotoday.it, 247.libero.it , redazione Amedit Magazine, informazione.it , Wall Street International .
Inaugurazione "Pavia Immaginata" 12 Marzo 2015
Inaugurazione "Pavia Immaginata" 12 Marzo 2015
Inaugurazione "Pavia Immaginata" 12 Marzo 2015
Inaugurazione "Pavia Immaginata" 12 Marzo 2015
Inaugurazione "Pavia Immaginata" 12 Marzo 2015
Inaugurazione "Pavia Immaginata" 12 Marzo 2015
Inaugurazione "Pavia Immaginata" 12 Marzo 2015
 
Io e Giulio Cerocchi
Inaugurazione "Pavia Immaginata" 12 Marzo 2015
Inaugurazione "Pavia Immaginata" 12 Marzo 2015
Inaugurazione "Pavia Immaginata" 12 Marzo 2015
 
Paolo Bongianino e Gigliola Foschi
Inaugurazione "Pavia Immaginata" 12 Marzo 2015
 
Io e Gigliola Foschi
 
Back to Top